Satanisti furiosi: l’evento”messa nera” del 15 agosto è stato un completo flop. Migliaia di cristiani hanno partecipato alle processioni ed eventi di preghiera ad Oklahoma City

16 Agosto 2016. L’ultima bravata da parte del satanista Adam Daniels per attirare l’attenzione su di sè a Oklahoma City – la pubblica dissacrazione di una statua della Vergine Maria nel giorno della festa dell’Assunta – non ha ottenuto l’attenzione che i suoi oltraggi hanno ricevuto in passato. I satanisti della setta di Adam Daniels & accoliti (“chiesa satanista di Ahriman”) danno la colpa di ciò ai cattolici e si infuriano contro l’Arcivescovo Paul Coakley e contro Papa Francesco (accusato dai satanisti di aver incoraggiato i sacerdoti esorcisti con la sua personale approvazione dello statuto della Associazione Internazionale Esorcisti):
http://it.radiovaticana.va/news/2014/07/04/bamonte_riconoscimento_associazione_esorcisti/1102528
sia il Papa sia Mons Coakley  sarebbero, secondo il satanista Adam Daniels, (come ha scritto nel suo blog “church of Ahriman”) i responsabili del flop dell’evento satanista “messa nera e consumazione di Maria” del 15 agosto 2016: quest’anno i satanisti non sono riusciti a vendere neanche un biglietto per il teatro civico Music Hall di Oklahoma City, dove hanno preteso e vergognosamente ottenuto dal governo americano di poter tenere il loro ennesimo show anticristiano…che alla fine si è svolto alla presenza di una diecina di soliti fanatici invasati.
“Questa volta, i suoi sforzi hanno generato molto meno l’attenzione dei media, e questo lo ha frustrato”, scrive Mons Coakley. “In una recente dichiarazione, Adam Daniels mi ha accusato di coordinare un blackout dei media. Mi accredita, ovviamente, molta più influenza di quanto in realtà io abbia! “. Infatti l’Arcivescovo quest’anno ha scelto di ignorare a livello mediatico, per quanto possibile, queste attività dei satanisti che hanno lo scopo di attirare la gente a comprare i biglietti per i suoi “show”.

(IN FOTO: MONS PAUL COAKLEY, attaccato dal satanista Adam Daniels)

“Quando si ha tutta la legione romana là fuori, nessuno viene a comprare i nostri biglietti!”, ha detto con disappunto e malcelata rabbia il leader satanista Adam Daniels, che si è trovato davanti al teatro e per tutte le vie della città migliaia di cattolici e cristiani di altre denominazioni, riuniti in preghiera …Ecco qua cosa hanno fatto i satanisti di Adam Daniels nei loro “rituali innocui” di propaganda al satanismo, permessi dal governo americano nel teatro civico di Oklahoma…

008
UNO DEI SEGUACI DEL SATANISTA ADAM DANIELS nei “rituali” anticristiani proposti in teatro…

Mentre fuori, per le strade di Oklahoma City, migliaia di cristiani, cattolici e protestanti insieme, hanno partecipato ad una processione in pacifica preghiera, tutti si sono radunati sia nelle chiese sia per le vie della città, per pregare in riparazione degli oltraggi contro il Sacratissimo Cuore di Gesù ed in onore della festa dell’Assunzione della Beata Vergine Maria, molti pregando anche sul prato davanti al teatro civico Music Hall, dove all’interno alle ore 17:00 c’era lo “show” anticristiano.

latin
LA FEDE DEI CRISTIANI: 15 AGOSTO 2016, PROCESSIONI IN MASSA, CATTOLICI E PROTESTANTI UNITI PER LA PACE. SANTE MESSE CELEBRATE IN TUTTE LE CHIESE GREMITE, E PREGHIERE PER LE VIE DI OKLAHOMA CITY E DAVANTI AL TEATRO, dove all’interno si svolgeva la “messa nera”

Unity Prayer Service and WalkUnity Prayer Service and Walk

L’Arcivescovo ed il Papa vengono accusati dai satanisti di  “essere vigliacchi”, perchè non hanno reagito platealmente alle provocazioni dei satanisti, come era accaduto nel 2014, in cui anche Radio Vaticana aveva parlato degli oltraggi anticristiani del satanista Adam Daniels (basta dare un’occhiata al sito dei satanisti della chiesa di Ahriman, “Church of Ahriman”, con vignette e insulti contro il Papa e contro l’Arcivescovo  Mons Coakley, per rendersi conto di come le accuse ed insulti dei satanisti ricordano molto quelli di certi “sedicenti cattolici” che accusano continuamente il Papa, e si spacciano per “giornalisti/teologi” ma alla fine si comportano come i satanisti…).

ARCHBISHOP COAKLEY ELEVATES CHALICE DURING MASS AT BASILICA OF ST. PAUL OUTSIDE THE WALLS IN ROME
MONS PAUL COAKLEY

Secondo il blog che appare sul sito web dell’Arcidiocesi, Mons Coakley ha raccontato i passati episodi di comportamenti anti-cristiani di Adam Daniels, il capo della chiesa satanista di Ahriman che ha guidato lo svolgimento di una messa nera al Centro Civico della città di Oklahoma nel settembre del 2014, contro il quale l’Arcivescovo Paul Coakley aveva fatto tutto il possibile, scontrandosi anche con il governo americano, intentando una controversia legale contro i satanisti, che avevano rubato un’Ostia consacrata per dissacrarla nella “messa nera”: i satanisti furono costretti a restituire la Santa Ostia consacrata alla Chiesa cattolica e Mons Coakley ebbe ragione su di loro.

“Lo stesso individuo Adam Daniels ha sviluppato un modello di atti provocatori offensivi contro i cattolici “, scrive Coakley. “La vigilia di Natale del 2015 ha condotto un rituale di fronte al Duomo di San Giuseppe, un rituale che si faceva beffa di un’immagine della Beata Vergine Maria, ricoprendola di sangue, mentre all’interno della chiesa si celebrava la Santa Messa.”Poi il giorno della Domenica della Divina Misericordia lo stesso satanista aveva annunciato dai gradini del parlamento di Oklahoma City che intendeva condurre un altro rituale anti-cattolico nella solennità dell’Assunzione della Beata Vergine Maria, 15 agosto 2016, ancora più blasfemo e più cruento dei precedenti. 

L’evento si è svolto alle ore 17:00 del 15 agosto, prima con la “messa nera”, parodia dissacratoria della Messa cattolica, poi con accanimento contro una statua di gesso della S.Vergine Maria ricoperta di zolfo, sangue umano, ed anche le ceneri di pagine bruciate del Corano (in cui viene menzionata la Madre di Cristo, che nel Corano merita una certa venerazione…anche se Cristo per i musulmani è solo un profeta). Poi i satanisti hanno mangiato il cuore di un maiale (crudo), posto all’interno della statua, in un tentativo dissacratorio della Assunzione della Beata Vergine Maria. Altri riti blasfemi, un “battesimo al contrario” per respingere lo Spirito Santo..ma il rito GLI  SI E’ RITORTO CONTRO.rosary-decal-211x300

Mons Coakley ha scritto ai fedeli dell’ Arcidiocesi: “Come abbiamo fatto nel 2014 e alla vigilia di Natale 2015, in risposta a questi atti blasfemi satanisti ed a molti atti di odio anticristiano che stanno accadendo oggi nel mondoinvito i fedeli cattolici e gli altri cristiani a pregare per la conversione di questo uomo (il satanista Adam Daniels) e per tutti coloro (compresi i governanti) che permettono questi atti di odio e che non hanno ancora imparato a conoscere il Signore della Vita. Preghiamo che i nostri governanti mantengano il loro mandato di proteggere LA LIBERTA’ RELIGIOSA DEI CRISTIANI. Chiedo di pregare per intercessione di San Michele Arcangelo, della Beata Vergine Maria e di tutti gli angeli e i santi affinchè il Signore vegli sulla nostra comunità e ci preservi dal male e dalle sue manifestazioni distruttive e violente. Chiedo che la preghiera venga offerta nelle nostre chiese e nelle nostre case e nel corso di una processione per le vie della città di Oklahoma.  

E COSI E’ STATO. L’evento dissacratorio dei satanisti è stato un VERO FLOP.  Migliaia di cristiani, provenienti da vari Stati americani, hanno marciato pacificamente e pregato nelle chiese con Messe di riparazione e per le vie della città di Oklahoma, riunendosi tutti attorno alla statua intitolata JESUS WEPT (Gesù pianse). “Vogliamo mostrare ai nostri figli che la fede cristiana non è un atto passivo. Noi dobbiamo dare testimonianza alla ragione della nostra speranza, che si chiama Gesù Cristo. Questa è la nostra risposta all’attacco provocatorio dei satanisti, che vogliono distruggere la nostra Nazione e colpire al cuore la nostra comunità”, ha detto il cattolico Bryan Eastbrooke, che ha partecipato alla processione insieme alla moglie Lora ed ai loro tre figli. 

http://newsok.com/multimedia/video/5084246631001#gsc.tab=0Unity Prayer Service and Walk

Un’altra bella manifestazione di preghiera pubblica del Rosario, adorazione del Santissimo e riparazione degli oltraggi dei satanisti è stata organizzata dalla associazione cattolica TFP in Difesa della Tradizione, della Fede e della Nazione, davanti al teatro civico di Oklahoma City.
“Quello che i satanisti stanno facendo è un reato pubblico contro Dio e un reato pubblico richiede anche un atto pubblico di riparazione e di espiazione,” ha dichiarato il cattolico Brian McCall.
latinSan Massimiliano Kolbe aggiunge: ” C’è molto male nel mondo, ma non dimentichiamo che l’Immacolata è molto più potente , e che schiaccerà la testa del serpente infernale. Da sola l’Immacolata ha ricevuto da Dio la promessa di vittoria su Satana. Lei cerca anime che si consacrino interamente al Suo Cuore Immacolato e che diventeranno tra le Sue mani strumenti forti per la sconfitta di Satana e la diffusione del Regno di Dio “.San Bonaventura: ” Le potenze infernali temono il nome e la protezione di Maria Santissima, come gli uomini temono un potente esercito armato”. Santa Teresa di Lisieux: ” Negli affanni e nelle difficoltà ho sempre ricorso alla Nostra Madre Maria, il cui sguardo da solo è sufficiente a dissipare ogni timore. ”

latin
STATUA DELLA MADONNA DI FATIMA portata in processione davanti al teatro di Oklahoma City

Fonti

http://www.pressreader.com/usa/the-oklahoman/20160816/281479275817593

http://okcfox.com/news/local/satanic-black-mass-held-in-oklahoma-city

Annunci

One thought on “Satanisti furiosi: l’evento”messa nera” del 15 agosto è stato un completo flop. Migliaia di cristiani hanno partecipato alle processioni ed eventi di preghiera ad Oklahoma City

I commenti sono chiusi.