Preghiere riparatrici degli oltraggi alla Beata Vergine Maria

PREGHIERA ALLA REGALITÀ DI MARIA518330307569f2c783fb7e59ed175483

O Maria, Immacolata Madre di Dio, con gli Angeli in luce, i Santi in letizia, noi Ti salutiamo Regina del Cielo e della terra e T’invochiamo a regnare su tutte le anime.

Per la grazia divina, di cui sei la generosa dispensatrice, fa che tutte le menti conoscano Dio nella verità, tutti i cuori Lo amino nella carità, tutte le volontà Gli siano soggette nell’umiltà.

E tu poni, maternamente, in ciascuno di noi il Tuo trono d’amore, così che da Te scaturisca ogni nostra gioia, in Te si queti ogni nostro affanno, per Te si elevi, confidente, ogni nostra preghiera.

Affrettati – o potentissima Signora ! – affrettati a conquistare il mondo nella pace della Tua carità, per lo splendore del Tuo diadema e per l’avvento glorioso del Regno universale di Gesù Cristo, Tuo Figlio divino, nostro Signore.

Preghiera alla Madonna della Medaglia Miracolosa

PREGHIERA

Maria Immacolata, Madonna della Medaglia Miracolosa, che hai promesso il tuo aiuto e la tua speciale protezione a chi Ti prega con fiducia, guarda ai nostri bisogni spirituali e materiali e abbi pietà di noi. Attraverso la tua Medaglia spargi ancora su di noi i te­sori delle tue grazie. In noi e in tutti vinca sempre l’amore e il perdono e re­gni la pace.
Te lo chiediamo, dolce Mamma nostra, per Gesù Cristo, nostro Signore. Amen.

CORONCINA ALLA MEDAGLIA MIRACOLOSA

O Vergine Immacolata della Medaglia Miracolosa, che, mossa a pietà dalle nostre miserie, scendesti dal cielo per mostrarci quanta cura prendi alle nostre pene e quanto ti adoperi per allontanare da noi i castighi di Dio e ottenerci le sue grazie, soccorrici in questa presente nostra necessità e concedici le grazie che ti domandiamo.

Ave Maria.

O Maria concepita senza peccato prega per noi che ricorriamo a te!

O Vergine Immacolata, che ci hai fatto dono della tua Medaglia, quale rimedio a tanti mali spirituali e corporali che ci affliggono, come difesa delle anime, medicina dei corpi e conforto di tutti i miseri, ecco che noi la stringiamo riconoscenti sul nostro cuore e ti domandiamo per essa di esaudire la nostra preghiera.

Ave Maria.

O Maria concepita senza peccato prega per noi che ricorriamo a te!

O Vergine Immacolata, che hai promesso grandi grazie ai devoti della tua Medaglia, se ti avessero invocato con la giaculatoria da Te insegnata, noi, pieni di fiducia nella Tua parola, ricorriamo a Te e Ti domandiamo, per a Tua Immacolata Concezione, la grazia di cui abbiamo bisogno.

Ave Maria.

O Maria concepita senza peccato prega per noi che ricorriamo a te!

PREGHIERA

Vergine Immacolata, Madre nostra tenerissima, abbiate pietà degli increduli che non Vi vogliono conoscere, degli empi che oltraggiano il Vostro SS. Nome, dei peccatori che disprezzano la Vostra verginale purezza. Al grido delle loro bestemmie, rispondete con la stessa preghiera del Vostro divin Figlio Gesù, agonizzante sulla Croce: Padre! Perdonate loro perchè non sanno quel che si fanno; e dal Cuore dolcissimo di Lui ottenete che tutti i bestemmiatori si convertano, in modo che dalla terra s’innalzi sempre a Voi un inno di lode e di benedizione. Madre di misericordia! accettate benigna l’umile atto di riparazione e di amore che vi presentiamo, e siate propizia alle anime nostre, alle nostre famiglie, ai nostri parenti, amici e nemici adesso e nell’ora della morte. Così sia.

RIPARAZIONE518330307569f2c783fb7e59ed175483

O Maria, sorriso della creazione, armonia dei cuori, festa del Cielo e della terra, quanti uomini cattivi osano bestemmiare il Vostro nome dolcissimo, ed invece dovrebbero cantare a Voi, o Madre potente di Dio e degli uomini, le lodi più belle e più profonde del ringraziamento. Chi può numerare, o Vergine purissima, le grazie che Voi con la Vostra dolcissima voce, strappate ogni giorno, ogni ora, in ogni istante, alla divina Maestà di Dio?

Il grande devoto Vostro, S. Bernardo di Chiaravalle, diceva che Iddio, nella Sua infinita bontà e sapienza, non concede nulla alla terra, se non per mezzo Vostro.
Voi dunque siete l’arbitra amatissima tra il Cielo e la terra, tra il Creatore e la creatura, tra Dio e l’uomo! E noi siamo convinti che Voi, o Madre dolce e cara, v’interessate sempre e vivamente di noi che siamo in questa valle di pianto, pellegrini affannosi verso la terra dei viventi.
E, se il mondo non cade sotto il peso dei suoi delitti e delle sue malvagità, lo deve a Voi, che giustamente siete chiamata il celeste parafulmine contro i meritati castighi di Dio. Per tutte queste ragioni noi, esuli figli di Eva, dovremmo star sempre, e tutti, con la fronte nella polvere, e ringraziarvi, e mostrarci riconoscenti e grati, e vivere santamente e cristianamente. Ed invece quante anime sconoscenti, dimentiche completamente della Vostra pacifica, materna missione, ardiscono insultare al Vostro nome, bestemmiare la Vostra purezza immacolata, gittare il veleno infernale dell’insulto a Voi, che, come Gesù, Figlio di Dio e Vostro, siete passata sul mondo strappando al Cuore di Dio le più belle grazie e misericordie, e versando, sulla terra ingrata e ribelle, fiori di benedizioni e d’amore.
Madre buona, non ascoltate le bestemmie dei figli ingrati, ma le nostre umili e vibranti voci di lode e di osanna al Vostro nome, alla Vostra persona, alla Vostra missione di Madre e di Corredentrice…..
Sì, Vi ringraziamo per quanto avete fatto, per quanto fate, per quanto farete per noi. Convertite i poveri bestemmiatori… Che anch’essi, convertiti da Voi, dalla Vostra materna bontà, si uniscano a noi nel ripetere ora e sempre, da l’uno a l’altro lato del mondo
Sia lodata, benedetta, ringraziata in Cielo e in terra, sempre, da tutte le generazioni, la santa, la purissima, la dolcissima Madre di Gesù. Viva Maria!

ATTO DI CONSACRAZIONE E RIPARAZIONE AL CUORE IMMACOLATO DI MARIApregatemolto

Vergine santissima e Madre nostra, nel mostrare il tuo Cuore circondato di spine, simbolo delle bestemmie ed ingratitudini con cui gli uomini ripagano le finezze del tuo amore, hai chiesto di consolarti e ripararti.
Come figli Ti vogliamo amare e consolare sempre, ma, specialmente dopo i tuoi materni lamenti, vogliamo riparare il tuo Cuore Addolorato e Immacolato che la cattiveria degli uomini ferisce con le pungenti spine dei loro peccati.
In modo particolare vogliamo riparare le bestemmie proferite contro la tua Immacolata Concezione e la tua santa Verginità. Molti, purtroppo, negano che Tu sei Madre di Dio e non ti vogliono accettare come tenera Madre degli uomini.
Altri, non potendoti oltraggiare direttamente, scaricano la loro collera satanica profanando le tue sacre immagini. E non mancano coloro che cercano di infondere nei cuori, soprattutto dei bambini innocenti che ti sono tanto cari, l’indifferenza, il disprezzo ed anche l’odio contro di Te.
Vergine santissima, prostrati ai tuoi piedi, esprimiamo la nostra pena e promettiamo di riparare, con i nostri sacrifici, comunioni e preghiere, tanti peccati ed offese di questi tuoi figli ingrati.
Riconoscendo che anche noi non sempre corrispondiamo alle tue predilezioni, né Ti amiamo ed onoriamo sufficientemente come Madre nostra, supplichiamo il perdono misericordioso per le nostre colpe e freddezze.
Madre santa, vogliamo ancora chiederti compassione, protezione e benedizioni, riconduci tutti alla vera Chiesa, ovile di salvezza, come hai promesso nelle tue apparizioni a Fatima.
Per quanti sono tuoi figli e per noi in particolare che ci consacriamo interamente al tuo Cuore immacolato, sii rifugio nelle angustie e tentazioni della vita; sii cammino per giungere a Dio, unica fonte di pace e di gioia. Amen.

(Con approvazione ecclesiastica)

Salve Regina…

CORONCINA IN RIPARAZIONE CONTRO LE BESTEMMIEsacri_cuori

Si usi una Corona del Santo Rosario.

Grani grossi:
Diamo gloria, omaggio, onore a Gesù, il Redentore!
Alla Vergine Maria e ai Santi lode sia!

Padre nostro

Grani piccoli:
Signore, vi benedico per quelli che vi maledicono!
O Vergine Immacolata, siate sempre benedetta!

Ad ogni diecina si reciti il Gloria al Padre…

In fine: DIO SIA BENEDETTO

Dio sia benedetto.
Benedetto il suo Santo Nome.
Benedetto Gesù Cristo vero Dio e vero Uomo.
Benedetto il Nome di Gesù.
Benedetto il suo Sacratissimo Cuore.
Benedetto il suo Preziosissimo Sangue.
Benedetto Gesù nel Santissimo Sacramento dell’altare.
Benedetto lo Spirito Santo Paraclito.
Benedetta la gran Madre di Dio Maria Santissima.
Benedetta la sua Santa e Immacolata Concezione.
Benedetta la sua gloriosa Assunzione.
Benedetto il Nome di Maria Vergine e Madre.
Benedetto San Giuseppe, suo castissimo sposo.
Benedetto Dio nei suoi Angeli e nei suoi Santi.

TRIDUO DI RIPARAZIONE DEGLI OLTRAGGI AL SANTISSIMO NOME DI MARIA48-nome-di-maria

1. O adorabile Trinità, per l’amore con cui scegliesti ed eternamente Ti compiacesti del Santissimo nome di Maria, per il potere che gli desti, per le grazie che riservasti ai suoi devoti, fa’ che esso sia anche per me fonte di grazia e di felicità.
–  Ave Maria…
– Benedetto sempre sia il Santo nome di Maria.
Lodato, onorato e invocato sempre sia,
l’amabile e potente nome di Maria.
O Santo, soave e potente nome di Maria,
possa sempre invocarti durante la vita e nell’agonia.

2. O amabile Gesù, per l’amore con cui pronunziasti tante volte il nome della tua cara Madre e per la consolazione che a Lei procuravi nel chiamarla per nome, raccomanda alle sue speciali cure questo povero tuo e suo servo.
–  Ave Maria…
– Benedetto sempre sia il Santo nome di Maria.
Lodato, onorato e invocato sempre sia,
l’amabile e potente nome di Maria.
O Santo, soave e potente nome di Maria,
possa sempre invocarti durante la vita e nell’agonia.

3. O Angeli Santi, per il gaudio che vi procurò la rivelazione del nome della vostra Regina, per le lodi con cui lo celebraste, svelatene anche a me tutta la bellezza, la potenza e la dolcezza e fate che io lo invochi in ogni mio bisogno specialmente in punto di morte.
–  Ave Maria…
– Benedetto sempre sia il Santo nome di Maria.
Lodato, onorato e invocato sempre sia,
l’amabile e potente nome di Maria.
O Santo, soave e potente nome di Maria,
possa sempre invocarti durante la vita e nell’agonia.

LA GRANDE PROMESSA DEL CUORE IMMACOLATO DI MARIA

I PRIMI CINQUE SABATIrosary-decal-211x300
La Madonna apparendo a Fatima il 13 giugno 1917, tra l’altro, disse a Lucia:
“Gesu’ vuole servirsi di te per farmi conoscere e amare. Egli vuole stabilire nel mondo la devozione al mio Cuore Immacolato”.

Un confessore di Lucia le chiese il perché del numero cinque. Lei lo chiese a Gesù, il quale le rispose: “Si tratta di riparare le cinque offese dirette al Cuore Immacolato di Maria.

1. le bestemmie contro l’Immacolata Concezione;
2. le bestemmie contro la sua Verginità;
3. le bestemmie contro la Maternità divina, rifiutando, allo stesso tempo, di riconoscerla come vera Madre degli uomini;
4. gli scandali di quanti cercano pubblicamente di infondere nel cuore dei bambini l’indifferenza, il disprezzo e perfino l’odio contro questa loro Madre Immacolata;
5. quanti la oltraggiano «direttamente» nelle sacre immagini.

Le condizioni necessarie per la grande promessa sono:
– per cinque mesi ricevere la santa Comunione il primo sabato;
– recitare la corona del Rosario;
– tenere compagnia alla Madonna per quindici minuti meditando sui misteri del Rosario;
– fare una confessione con la stessa intenzione; quest’ultima potrà essere fatta anche in altro giorno, purchè nel ricevere la santa Comunione si sia in grazia di Dio.

Annunci