I “doposcuola di satana” per bambini delle scuole elementari: attacco anticristiano in USA, permesso dal ‘politicamente corretto’

(IN FOTO: il leader della setta satanista Tempio satanico, Lucien Greaves, il cui vero nome è Doug Mesner, la setta è presente anche in Italia, appoggiata dalle Lobby LGBT e dalle Lobby abortiste). 

QUESTO E’ QUELLO  CHE SUCCEDE NELLA NOSTRA SOCIETA’ SECOLARIZZATA, dove in nome di una falsa laicità ed un falso progresso, si vuole imporre di togliere il Crocifisso ed il Presepe dai luoghi pubblici, simboli cristiani e simboli della nostra arte cultura e tradizione secolare; dove si vuole vietare la festa del Natale e i suoi tradizionali canti nelle scuole, impedendovi perfino la benedizione pasquale e ogni forma di preghiera che possa ricordarci il nostro essere creature e figli dell’Unico Dio che salva;  dove si vuole vietare la Santa Messa di Natale in un Municipio a Roma, nel quale si era sempre celebrata,  iniziative di M5S che appoggia le LOBBY LGBT:

https://noalsatanismo.wordpress.com/2016/11/30/no-m5s-la-raggi-impone-la-rieducazione-gender-nelle-scuole-finanziata-coi-soldi-dei-contribuenti/

ECCO PERCHE’ IN USA I CRISTIANI HANNO VOTATO  TRUMP ed ecco perchè anche in Italia ha vinto il NO del Family Day al referendum costituzionale del 4 dicembre 2016 (non solo il No degli slogan di qualche partito, ma il No dei cattolici che difendono LA FAMIGLIA E I VALORI CRISTIANI FONDANTI DELLA NOSTRA SOCIETA’ DEMOCRATICA).

Immagine correlata
IL LEADER DELLA SETTA SATANIC TEMPLE CON COPRICAPO CORNUTO, BENEDICE COPPIE GAY PROFANANDO UN CIMITERO CRISTIANO

I satanisti/atei massoni americani della setta Tempio satanico con una propaganda subdola, (la stessa setta esiste ANCHE IN ITALIA, guarda caso, sono collegati alle LOBBY LGBT

https://www.facebook.com/thesatanictempleitaly/)

vogliono eliminare il Cristianesimo dalla nazione per affermare una cultura relativista individualista e nichilista, dove un laicismo estremo viene spacciato per laicità. I satanisti ripropongono l’inconsistente contrapposizione tra fede e scienza inventata dall’Illuminismo in disprezzo della religione, ma ampiamente smentita da numerosi scienziati – premi Nobel compresi – che ricordano come il pensiero scientifico moderno nasca nel Medioevo, in un continuum che va dall’opera di san Benedetto e Gregorio Magno alla scolastica e al suo rigore logico.

Ora la setta sta pianificando di aprire il “doposcuola di Satana” (After School Satan) per bambini delle scuole elementari, per contrastare i dopo scuola cristiani denominati “Club Buona notizia” basati sull’insegnamento della Bibbia.xsatan-pagespeed-ic-vfhonrdbo9

Il 1 agosto 2016 KUTV.com ha riportato la notizia di quest’ultimo sforzo da parte della setta satanista, che si autodefinisce “un’organizzazione religiosa atea che utilizza il simbolo di Satana per ispirare giustizia civile,” (DA NOTARE la assurda contraddizione nella loro definizione: come può un’organizzazione definirsi “atea religiosa”? o è atea o è religiosa! la menzogna è già insita nella loro presentazione, evidentemente NON SONO ATEI, dato che si definiscono “religiosi” e “satana” è l’opposto della giustizia civile) per diffondere il loro “messaggio contro il Dio cristiano” nelle scuole elementari, per copiare al contrario ciò che da sempre fanno i gruppi cristiani che diffondono la Parola di Dio nei doposcuola, ovviamente sempre previa scelta educativa dei genitori.

“Siamo certi che i distretti scolastici che abbiamo avvicinati sono ben consapevoli del fatto che essi non sono liberi di negare l’utilizzo delle loro strutture”, ha dichiarato minacciosamente Lucien Greaves, il portavoce della setta satanista.

In particolare, la setta satanista pretende di avere le stesse strutture che sono state date alla Child Evangelism Fellowship, che è una organizzazione cristiana che organizza doposcuola per bambini, il cosiddetto “Buona Novella Club” nelle scuole. Questo club utilizza le strutture della scuola e della comunità  per insegnare ai bambini il Vangelo di Gesù Cristo, attraverso le canzoni ed i giochi che aiutano a conoscere le Sacre Scritture.

Il “Dopo Scuola di Satana” pretende di utilizzare un formato simile, ma con l’accento sul “razionalismo”, in parole povere insegnare ad odiare il Cristianesimo…e indottrinare i bambini al satanismo. Lo scopo principale di questa setta è MANIPOLARE MENTALMENTE I BAMBINI (come si vuole fare con l’ introduzione dell’insegnamento della TEORIA DEL GENDER nelle scuole; anche questa iniziativa dell’insegnamento del  GENDER è molto appoggiata dai satanisti, che hanno dichiarato che “il matrimonio gay è un sacramento satanico, come anche l’aborto”), far credere ai bambini che il male è bene, per portarli ad adorare satana, come si vede chiaramente NEL VIDEO DELLA LORO PROPAGANDA DEL “DOPOSCUOLA DI SATANA” che sembra un trailer di un film dell’orrore, con una colonna sonora inquietante, una sorta di litania satanica recitata al contrario, con bambini che camminano al contrario, come robot telecomandati, che adorano il caprone Baphomet, simbolo del satanismo, bimbi che ridono istericamente mentre insetti vari si insinuano nei loro occhi ….

La setta Tempio satanico si propone di fare affidamento sul precedente legale fissato da un caso che coinvolse i dopo scuola cristiani denominati Buona Novella Club nel 2001, quando l’organizzazione cristiana aveva combattuto e vinto contro una decisione da parte del Distretto della Scuola Centrale di Milford  di New York che non voleva concedere all’organizzazione cristiana l’affitto dei propri edifici scolastici, a causa della natura religiosa del club. I cristiani si appellarono al diritto di libera espressione della fede religiosa: i doposcuola cristiani sono accessibili ai bambini che hanno il permesso dei genitori, nessuno studente è vincolato.

Il Tempio satanico ora vuole utilizzare la stessa sentenza del tribunale per portare avanti i loro piani di indottrinamento dei bambini al satanismo, mascherato da “ateismo e libero pensiero”. Secondo il Washington Post, il club satanico includerà uno spuntino, una lezione di letteratura satanica, una lezione di scienze (ovviamente indottrinamento all’occultismo), di puzzle con immagini di demoni e simboli satanici vari, insomma come lo chiamano loro, sarebbe un “progetto artistico”. Ogni bambino riceverà una tessera e dovrà avere la firma dei genitori per poter partecipare.

La squadra del Dopo Scuola di Satana  sta attualmente pianificando di tenere attività nella scuola elementare di Taylorsville, Utah, in cui gli amministratori del distretto hanno già dato loro una mezza conferma, a denti stretti, ancora non approvata. Già altre scuole sono state costrette da una legge, totalmente antidemocratica, ad acconsentire alla “libera scelta” tra doposcuola cristiani e doposcuola satanici, per non incorrere in lunghe e costose cause legali (i satanisti godono dell’appoggio di forti Lobby politiche, Partito Democratico, amministrazione Obama). 

Ovviamente, CIO’ CHE CONTA PER IL MONDO E’ SEMPRE IL BUSINESS, non la vera salute mentale dei bambini: “Ogni organizzazione può noleggiare le nostre strutture dopo l’orario scolastico, purché paghino il canone e non facciano nulla di illegale”, ha detto il portavoce del Distretto scolastico Ben Horsley a KUTV.

Gli avvocati del Liberty Counsel, lo stesso studio legale che ha combattuto in difesa dei doposcuola cristiani denominati Club Buona notizia nel 2001, affermano che la setta del Tempio satanico ha il diritto di organizzare i propri club nelle scuole pubbliche.

“Vorrei sicuramente oppormi al doposcuola satanico, ma secondo il Primo Emendamento hanno diritto di riunirsi”, ha detto Mat Staver, fondatore e presidente del Liberty Counsel.”Sono certo che, in questo caso particolare, non ci saranno molti bambini a cui i genitori daranno il consenso di partecipare. I satanisti stanno solo cercando di sollevare un gran polverone, che rischia di svanire in un prossimo futuro per mancanza di interesse”.

LA VERITA’ E’ CHE IL SATANISMO NON E’ E MAI SARA’ “UNA RELIGIONE” perchè in qualsiasi salsa lo si riproponga, è NICHILISMO E DITTATURA LAICISTA. Per evitare queste derive del “politicamente corretto”, occorre recuperare con decisione LE NOSTRE RADICI CRISTIANE, informarsi adeguatamente sulla Dottrina sociale della Chiesa (perchè un cattolico deve essere informato anche in politica: Card Bagnasco) e continuare ad alzarsi in piedi e dire IL NOSTRO NO a tutte quelle forme dittatoriali di governo che vogliono discriminare i cristiani ed imporre ideologie di morte e di menzogna.ci-alzeremo-in-piedi-sentinelle-giovanni-paolo-secondo

Fonte

http://agensir.it/quotidiano/2016/10/31/cardinale-bagnasco-cattolici-in-politica-devono-avere-buona-preparazione-sulla-dottrina-sociale-della-chiesa/

http://www.womenofgrace.com/blog/?p=52332

Annunci

3 pensieri riguardo “I “doposcuola di satana” per bambini delle scuole elementari: attacco anticristiano in USA, permesso dal ‘politicamente corretto’

I commenti sono chiusi.