I siti complottisti contro Papa Francesco, che si spacciano per ‘cattolici’

Stanno circolando sul web molti siti, che hanno come unico obiettivo LA CALUNNIA CONTRO PAPA FRANCESCO, mascherandosi da “siti in difesa della vera fede e della ortodossia della Chiesa”. STATE ATTENTI!

Ci riferiamo a vari blog, ce n’è una foresta sommersa: “Antimassoneria “(che, alla fine, fa proprio il doppio gioco della Massoneria!), “Sedevacantismo totale”,”Bergoglionate”, “Ultimo Papa” ma ce ne sono molti altri, che appaiono come siti ‘cattolici integerrimi’, poi tra alcuni articoli validi, ti RIFILANO astutamente interi articoli di diffamazione contro il Papa; ci sono i siti delle sètte di origine massonica della falsa veggente “maria divina misericordia” abbreviata in MDM, la setta della Chiesa della Nuova Gerusalemme di Gallinaro, la sètta della falsa veggente Conchiglia, il sito delle false profezie di Anguera, la falsa mistica Allison Misti, che si uniscono al coro calunnioso dei vari giornalisti che si ergono a teologi, caricaturisti sbruffoni & siti tradizionalisti sedevacantisti di estrema destra (tutte le ideologie estremiste, di destra o di sinistra, si equivalgono, la storia insegna coi totalitarismi assassini del XX secolo). Tutti questi gruppi e blog sono accomunati da un unico preciso obiettivo: LA CALUNNIA CONTRO IL PAPA, come nei siti satanisti o nelle sette fondamentaliste tipo Testimoni di Geova …almeno avessero L’ONESTA’ DI DIRE CHE NON SONO CATTOLICI!

massoni-trapani
Loggia massonica

Chi ci guadagna da questa campagna diffamatoria contro il Papa, se non la Massoneria? E la Massoneria, come il Maligno, ha molte maschere: non solo quella di sinistra (massoni illuministi atei liberalcomunisti), ma anche quella dei neo nazifascisti ultra tradizionalisti, spesso appoggiati da ecclesiastici corrotti, che non tollerano il grande lavoro di pulizia che Papa Francesco con la Commissione antipedofilia da lui istituita, sta facendo anche all’interno della Chiesa…Abbiamo notato infatti, che “professori seguiti come guru” che scrivono per screditare Papa Francesco, calunniando come “PAPOLATRI” tutti i cattolici che seguono il Papa con rispetto filiale(non con idolatrìa, come invece fanno loro che seguono idolatricamente presunti “maestri di pensiero”), su certi noti blog “cattolici tradizionalisti”, hanno contatti con noti editori di testi di occultismo ed esoterismo nazista, che presentano SIMBOLI MASSONICI DI QUESTO TIPO, il dio Giano (dio delle iniziazioni alle Logge Massoniche!). Lo SCOPO PRIMARIO DELLA MASSONERIA è colpire l’Autorità divina del Papa,  affinchè venga distrutto nei fedeli il dovuto rispetto filiale verso il Pastore della Chiesa, sostituendolo con l’obbedienza al Nemico: Risultati immagini per dio giano massoneria consultare sito Loggia Massonica italiana, il “dio Giano”:

http://www.ritosimbolico.net/studi1/studi1_20.html

DA NOTARE: il simbolo massonico del dio Giano, presente in testi diffusi da librerie di editori tradizionalisti nazifascisti, è uno dei tanti simboli occulti che rappresenta UNA SORTA DI “CRISTIANESIMO ESOTERICO” CHE E’ L’OPPOSTO DEL VERO CRISTIANESIMO: Giano tiene in mano la chiave dell’iniziazione ai riti occultisti massonici ed è l’opposto delle CHIAVI DEL REGNO DI DIO, che Nostro Signore Gesù Cristo ha consegnato SOLO A PIETRO ED AI SUOI SUCCESSORI nella Santa Chiesa cattolica.

mt-16-13-19-300x266
“Tu sei Pietro e su questa Pietra edificherò la Mia Chiesa e le porte degli inferi non prevarranno contro di Essa. A te darò LE CHIAVI DEL REGNO DEI CIELI e tutto ciò che legherai sulla terra sarà legato nei Cieli e tutto ciò che scioglierai sulla terra, sarà sciolto nei Cieli”. VANGELO MATTEO 16, 19.

QUAL’E’ LA MANOVRA DELLA MASSONERIA CONTRO LA CHIESA? IL FALSO SCOOP SUL PAPA, attraverso una propaganda mediatica a tappeto,  come avviene per le pubblicità, che usa messaggi subliminali: i titoloni dei giornali, che ci dicono che “Papa Francesco avrebbe aperto di qua e di là”, manipolando una sola frase e togliendola da tutto il contesto del discorso del Papa, strumentalizzando in senso negativo ogni singolo gesto e respiro del Papa…   Ovviamente per chi cerca il SENSAZIONALISMO e non è seriamente meticoloso e non va ad approfondire tutti i discorsi ed Esortazioni apostoliche  ed Encicliche integrali del Papa, sui SITI DELLA SANTA SEDE, è facile cadere in questi diabolici inganni  architettati dai mass media e da chi li gestiscechi manovra questo teatrino beffardo e calunnioso, se non la Massoneria che vuole far apparire ciò che non è, PER INDURRE l’opinione pubblica a CREDERE QUELLO CHE LA MASSONERIA VUOLE FAR CREDERE SUL PAPA?

E’ stato reso noto da molti sacerdoti e laici cattolici seri, che molti dei blog “cattolici” succitati usano fare una serie di copia/incolla da siti complottisti (spesso protestanti ed anticlericali come quello di un certo  MARCO VUYET et similia ) che

1) spesso diffondono odio antisemita, mascherato da ‘lotta antimassoneria ‘, tipico dei neonazisti SATANISTI (se andate a dare un’ occhiata al SITO E FORUM DEI SATANISTI SPIRITUALI, CI SONO GLI STESSI ARTICOLI sul ‘Complottismo massonico ebraico’, riportati in questi blog “cattolici” che fanno di tutta un’erba un fascio: sarebbe come dire che tutti gli italiani sono mafiosi! Lo siete anche voi che state leggendo? )TRATTO DAL FORUM SATANISTA http://josministries.prophpbb.com/topic9799.html

“Lotta al comunismo, esponendo il complotto ebraico: Il Nazismo è l’essenza del Vero Satanismo Spirituale.
Hitler era Satanista ed egli era un buon uomo. Il Nazismo è la politica di Satana.
Se non ci arrivi, sappi che ci sono molti collegamenti e la storiella della propaganda Nazista è soltanto una Bufala esposta dagli infiltrati ebrei! “).

2) istigano all’ odio contro il Papa, presentandolo come “l’antipapa eretico alleato dell’anticristo” (praticamente fanno quello che stanno facendo sètte occultiste apocalittiche, che seguono la falsa profezia del “papa nero” del mago  Nostradamus, del falso Malachia e si considerano pure ‘cattolici’) ed attribuendo al Papa affermazioni totalmente distorte e false, come nel blog il cui nome è già un programma di “cattolicità”, visto che in ossequio alla augusta persona del Pontefice Regnante è stato chiamato “Bergoglionate”, gestito da ‘catechiste’ che si improvvisano teologhe ed ecclesiologhe, che è stato ampiamente SBUGIARDATO da sacerdoti che diffondono articoli e materiale d’indubbia dignità teologica:

http://isoladipatmos.com/amoris-laetitia-la-castita-degli-eretici-e-piu-impura-delladulterio-quel-grande-pifferaio-magico-del-santo-padre-francesco-ha-portato-allo-scoperto-i-topi-e-la-loro-teologia-della-mutanda/

DICHIARAZIONI FALSE ATTRIBUITE A PAPA FRANCESCO: NON CEDIAMO ALLE CALUNNIE e al pessimismo che il Maligno ci offre ogni giorno!

non cediamo mai al pessimismo PapaAlcuni dei nostri lettori ci hanno segnalato alcune storie che circolano in internet, anche in diverse lingue, riguardo a delle dichiarazioni che Papa Francesco avrebbe rilasciato con riferimento a tematiche di diverso genere, sulla Bibbia, le relazioni tra le religioni, sul rinnovamento della dottrina della Chiesa, fino alla presunta convocazione di un “Terzo Concilio Vaticano”. Cogliamo pertanto l’occasione per ricordare che su internet possono circolare molte storie false, di cui non si conoscono gli autori: molti approfittano del fatto che è facile “lanciare la pietra e nascondere la mano”.

Incoraggiamo quindi tutti i lettori a consultare le fonti ufficiali del Vaticano per avere ulteriori conferme circa le dichiarazioni di Papa Francesco. Se le parole attribuite al Papa non appaiono nei media ufficiali del Vaticano, significa che le fonti informative riportano notizie non vere. Di seguito riportiamo un elenco dei siti web dei media vaticani ufficiali, che potrete consultare per verificare la veridicità delle notizie che vengono pubblicate riguardo al Papa:

– News.va: raccoglie in un solo sito le notizie degli altri media vaticani. L’indirizzo web è: www.news.va/it – esiste anche la relativa pagina facebook:www.facebook.com/news.va.it

– L’Osservatore Romano:www.osservatoreromano.va

– Radio Vaticana: www.radiovaticana.va

– VIS (Vatican Information Service):www.vis.va

– Sala Stampa della Santa Sede:www.vaticanstate.va/…/altre-ist…/sala-stampa-santa-sede.html

– Centro Televisivo Vaticano:www.ctv.va/content/ctv/it.html

– Vatican.va: Sito web ufficiale della Santa Sede, dove potrete trovare il testo integrale ufficiale di tutti i discorsi, le omelie, i messaggi, ecc di Papa Francesco: www.vatican.va

– PopeApp: app per smartphones dedicata alla figura del Santo Padre (Copyright News.va)

– @Pontifex: Profilo Twitter del Santo Padre (in italiano: Pontifex_it).

Lo SCOPO PRIMARIO DELLA MASSONERIA è colpire l’Autorità divina del Papa  affinchè venga distrutto il dovuto rispetto filiale (L’ autorità del Papa nella Chiesa viene da Cristo, se crediamo veramente alle Sue Promesse nel Vangelo: altrimenti, si dà del bugiardo a Cristo stesso, come fecero i Farisei), con lo scopo di allontanare i fedeli dalla Chiesa, che così vanno ad ingrossare le file delle ingannevoli e pericolose sètte anti papa Francesco (queste sì, SONO VERAMENTE DI ORIGINE MASSONICA!).

COME MAI QUEI SITI SUCCITATI, che si spacciano per ‘autorevoli siti cattolici’ e sono tutti schierati contro il Papa, NON DENUNCIANO MAI LE SETTE MASSONICHE MILITANTI CONTRO PAPA FRANCESCO?

Ovviamente queste sètte di origine massonica come MDM (Maria Divina Misericordia e i suoi falsi “messaggi da Gesù all’umanità, The Book of Truth” e altre, come la setta anti papa Francesco della Chiesa Nuova Gerusalemme  sorta a Gallinaro, provincia di Frosinone e la setta della falsa veggente Conchiglia etc…) fanno comodo anche a loro, perchè affermano le stesse CALUNNIE dall’alto della loro “onniscienza” e cioè  “papa Francesco sarebbe l’antipapa eretico massone alleato dell’anticristo” e chi più ne ha più ne metta! …e anche loro minacciano ed insultano i cattolici che seguono il Papa, come hanno fatto contro di noi che gestiamo questo blog…un vero LAVAGGIO DEL CERVELLO.

11880420_873525269369299_731725366236990206_nCome la storia che, secondo loro, VALE SOLO LA MESSA IN LATINO: anche questo significa screditare la promessa di GESU’, che ci ha garantito che Lui è SEMPRE PRESENTE NEL SACRAMENTO EUCARISTICO, ISTITUITO NELLA CHIESA DA LUI STESSO,  nell’Ultima Cena con i Suoi primi Apostoli! Bisognerebbe chiedere a questi signori, come lo spiegate che LA PRIMA MESSA DELLA STORIA, istituita da Nostro Signore Gesù , fu celebrata IN ARAMAICO?  senza merletti e pomposità,  ma in semplicità? GESU’ GUARDA AL CUORE e alle vere intenzioni delle anime. Il Sacramento Eucaristico deve avere sempre il massimo rispetto ed onore e riverenza ed è sacrosanto che Lo si adori anche con celebrazioni maestose, anche in latino, MA LA MESSA IN LATINO NON DEVE DIVENTARE UNA BANDIERA IDEOLOGICA: ricordiamoci che Gesù parlava la lingua del popolo di allora, l’aramaico, per farsi capire da tutti, pescatori, gente umile, non l’ èlite farisaica alleata coi Romani…

satanista Dimitri
il satanista Marco Dimitri con cappuccio massonico….

In particolare, nel blog Antimassoneria, c’è UNA SERIE DI ARTICOLONI (TALI E QUALI AL SITO anticlericale protestante di MARCO VUYET) che danno per assodato che “Papa Francesco sarebbe MASSONE e antipapa” …I fondatori di questo  blog, si sentono forse LEADER  INDISCUSSI di una “Mission impossible”, dei novelli Tom Cruise  ….beh, in effetti tra un articolo e l’altro, appaiono deliri di esaltazione di loro stessi e della loro ‘attendibilità’, che ricordano il  settarismo di SCIENTOLOGY!

Personaggi che vengono a insultarti e minacciarti in posta privata, se qualcuno ha l’ardire di esprimere parere negativo sulla propaganda di diffamazione che stanno facendo contro il Santo Padre Papa Francesco: loro, come da copione, fanno le “vittime” dicendo che “non hanno parlato male del papa, ma hanno solo esposto un loro punto di vista sulla dottrina”….figuriamoci, hanno dedicato una intera sezione e pagina Fb al tema”Bergoglio eretico” ma SECONDO LORO, loro sono nella verità e possono dire ciò che vogliono: gli altri che la pensano diversamente, DEVONO TACERE! Quegli articoli che hanno scritto contro il Papa SONO PUBBLICHE CALUNNIE E DIFFAMAZIONI, è istigazione all’odio, NON “OPINIONI”. Potrebbero allearsi coi satanisti, che fanno il loro stesso lavoro sporco contro il Papa.

Tale delirio calunnioso nascerebbe dal fatto che quando Papa Francesco nel 2013 venne eletto, subito dopo, sul giornale della Gran Loggia d’Italia, la Massoneria pubblicò un’esortazione al Papa affinchè “porti cambiamenti ed aperture nella Chiesa”: è evidente che quella massonica è  UNA MANOVRA MEDIATICA! quando il diavolo elogia platealmente, lo fa per ingannare e per tirare dalla sua parte chi legge o chi ascolta! Il diavolo non rivela MAI i suoi veri piani, ma è molto abile nell’insinuare dubbi e paure su tutto ciò che riguarda GESU’ CRISTO e il Suo Vicario in terra.

PAPA FRANCESCO, subito dopo la sua elezione, HA RICEVUTO GLI ELOGI ANCHE DALLE LOBBY LGBT, che gli fecero pure una caricatura su un noto giornale delle comunità gay americane, sperando che lui approvasse  quello che invece lui ha sempre condannato sia quando era cardinale sia quando è stato eletto Papa, in perfetta linea con la Dottrina: ha denunciato il gender ed i matrimoni gay come colonizzazione ideologica ed invidia del Maligno che vuole distruggere la famiglia! Ma GUAI dire la verità tutta intera,  i nostri amiconi blogger “antipapisti” di Antimassoneria , “agenti segreti della CIA”, si tengono ben alla larga dal dire la verità e vanno così a dar man forte alle sètte  e psicosette occultiste!

18608966525_71242f594a_bIl problema grave è che questi siti seminano confusione tra i cattolici di buona volontà, stanno facendo proprio il gioco del Maligno: infatti NEI SITI SATANISTI, l’odio contro questo Papa è dilagante,(con le stesse caricature del sito ‘cattolico’ Bergoglionate e della pagina “Bergoglio eretico” gestita dal blog Antimassoneria) e lo è molto di più rispetto  ai precedenti Papi, proprio perchè Papa Francesco svela continuamente gli inganni del Maligno presentandolo per quello che è, come entità personale pervertita e pervertitrice; sta riportando i fedeli ad apprezzare e vivere in pienezza il Sacramento della Confessione; sta incrementando il Ministero dell’esorcistato, incentivando la maggior preparazione di sacerdoti esorcisti  come mai era accaduto prima; si scaglia quasi quotidianamente contro maghi cartomanti e falsi veggenti,  appoggia e incoraggia il Family Day in difesa della sacralità del matrimonio uomo donna; attraverso l’Associazione di Diritto Pontificio Aiuto alla Chiesa che soffre ACS, sta inviando continui aiuti economici ai cristiani perseguitati affinchè rimangano nelle loro terre, anche con atti diplomatici ,tenuti sotto basso profilo, per non suscitare ulteriori persecuzioni contro i cristiani

http://it.radiovaticana.va/news/2016/03/23/il_papa_non_dimenticare_i_cristiani_perseguitati_in_iraq/1217477.

MA DI TUTTO IL BENE CHE QUESTO PAPA STA FACENDO ALLA CHIESA,(oltre alla gran pulizia da sacerdoti indegni e da privilegi di ecclesiastici che si sono macchiati di gravi crimini), questi siti ovviamente non parlano, come non parlano dello squallore di alcuni dei cosiddetti gruppi “tradizionalisti estremisti sedevacantisti” che dilagano nell’eresia , nel totalitarismo e talvolta nei legami  con la criminalità: molti casi del genere sono balzati all’ordine del giorno nella cronaca nera e sono sotto indagine: Gli orrori e i patti di sangue nel convento lager di Padre Manelli, dove “ci dicevano che la Messa non in latino era meno valida” ….eresie settarie tanto quanto quelle dei modernisti!

https://veritacommissariamentoffi.wordpress.com/2016/04/13/lettera-dolorosa/

ycdtxUN SITO MOLTO VALIDO E’ QUELLO DI AMICI DOMENICANI, dove risponde il bravissimo Padre Angelo Bellon , di cui riportiamo una risposta sulla posizione della Chiesa verso l’omosessualità:

LE PAROLE DEL PAPA SONO STATE VISTOSAMENTE MANIPOLATE

1.Gesù Cristo ha fissato la sua Chiesa su salda roccia (è Lui stesso questa salda roccia).
Per questo devi essere certo che la Chiesa non sbaglierà nel suo insegnamento né dichiarerà sbagliato o sorpassato quello che finora ha insegnato in materia di fede o di morale con l’assistenza stessa di Cristo. Il favore popolare che papa Francesco riscuote è certamente una buona cosa, è un dono di Dio.
Ma se questo diventa un pretesto per esprimere tutto il proprio veleno contro la Chiesa siamo ancora al punto da capo.

2. “Se una persona è gay e cerca il Signore e ha buona volontà, chi sono io per giudicarla?”
Queste parole pronunciate dal Papa , sono non solo corrette, ma correttissime.
Il giudizio sulla persona lo dà solo il Signore.
Inoltre se uno cerca Dio e cerca di camminare secondo le Sue vie non abbiamo che da compiacerci.
Conosco persone gay e che purtroppo hanno una condotta che non è secondo Dio. Ne sono consapevoli, ne soffrono, pregano, fanno del bene, si dedicano, cercano di non dare scandalo: ebbene, ripeto anch’io con Papa Francesco: chi sono io per dire male di loro?
La Sacra Scrittura dice che il cuore dell’uomo è un abisso e che solo Dio lo può conoscere.
Quando andremo davanti a Lui chissà quanti giudizi umani vedremo ribaltati!
rosario-di-pompeiSolo Dio conosce i condizionamenti delle persone, le loro lotte interiori, la loro generosità, i sentimenti di dispiacere dei propri peccati…
Tutti abbiamo dei difetti. Ma se siamo di buona volontà, se cerchiamo Dio chi ha il diritto di escluderci dalla Chiesa?
Se l’avere dei difetti fosse la condizione per stare nella Chiesa, dovranno essere messi tutti fuori.
Pertanto le parole di Papa Francesco sono esatte.
E sono esatte non solo per i gay, ma anche per qualsiasi altri caso: se uno è così o cosà, se cerca Dio e se è di buona volontà, chi sono io per escluderlo?

3. Tuttavia le parole del Papa sono state vistosamente manipolate.
Prendo ad esempio il giornale la Repubblica. Il titolo messo all’intervista è il seguente: “Chi sono io per giudicare gay o divorziati? E’ il momento della misericordia”.
Nel titolo mancano le parole fondamentali pronunciate da Papa Francesco: “se cerca il Signore e se è di buona volontà”.
Se leggi poi l’intervista trovi qualcosa di più ma ugualmente mutilato: “Se una persona è di buona volontà, chi sono io per giudicare?”. Manca ancora la prima condizione presentata da Papa Francesco: “Se una persona è gay e cerca il Signore e ha buona volontà, chi sono io per giudicarla?”
Bisogna dire che non solo la Repubblica, ma molti quando ripetono le parole di papa Francesco saltano le due condizioni.

4. A motivo di questo, alcuni trovano pretesto per condannare la Chiesa del passato, come se la dottrina oggi fosse cambiata, come se il giudizio sui peccati di omosessualità fosse un giudizio arbitrario della Chiesa, come se non derivasse direttamente dalla parola di Dio: “Non illudetevi: né effeminati, né sodomiti… erediteranno il Regno di Dio” (1 Cor 6,10).
Papa Francesco non ha cambiato quello che si legge nella Sacra Scrittura a proposito della pratica omosessuale: “Perciò Dio li ha abbandonati all’impurità secondo i desideri del loro cuore, sì da disonorare fra di loro i propri corpi… Li ha abbandonati a passioni infami; le loro donne hanno cambiato i rapporti naturali in rapporti contro natura. Egualmente anche gli uomini, lasciando il rapporto naturale con la donna, si sono accesi di passione gli uni per gli altri, commettendo atti ignominiosi uomini con uomini, ricevendo così in se stessi la punizione che s’addiceva al loro traviamento… E pur conoscendo il giudizio di Dio, che cioè gli autori di tali cose meritano la morte, non solo continuano a farle, ma anche approvano chi le fa” (Rm 1,24.26-27.32).

5. Come ho già detto, sono contento del favore popolare di Papa Francesco. Lo considero un dono di Dio. È già un primo passo per far riavvicinare tante persone lontane dalla Chiesa.
Ma gli uomini tornano realmente a Dio solo quando cominciano a cambiare vita, quando si allontanano dal peccato, quando cominciano a praticare le virtù, a vivere secondo il Vangelo, a vivere in grazia e accostarsi ai Sacramenti, a prepararsi per la vita eterna.
Per usare le parole di Papa Francesco, tornano a Dio solo se “cercano il Signore e hanno buona volontà”.

Padre Angelo, Amici Domenicani

Annunci

2 thoughts on “I siti complottisti contro Papa Francesco, che si spacciano per ‘cattolici’

I commenti sono chiusi.