“Sono la reincarnazione di Cristo”:la setta di Gallinaro contro Papa Francesco

LA PERICOLOSA SETTA DEL ‘GESU’ BAMBINO DI GALLINARO’ e dei ‘FIGLI DELLA NUOVA GERUSALEMME ‘-UNA DELLE TANTE SETTE  APOCALITTICHE CONTRO PAPA FRANCESCO “Guardate che nessuno vi inganni; molti verranno nel mio nome, dicendo: Io sono il Cristo, e trarranno molti in inganno. Sorgeranno molti falsi profeti e inganneranno molti.”
(Matteo 24:4-5)
SETTA GESU' BAMBINO DI GALLINAROQuello che vedete in FOTO è l’enigmatico elegante  SAMUELE ,il SANTONE DELLA SETTA DI GALLINARO ovvero ‘FIGLI DELLA NUOVA GERUSALEMME ‘ ,che si fa venerare come ‘LA REINCARNAZIONE DI GESU’ ,si definisce ‘la via la verità la vita’ e ha fondato una sua nuova chiesa,con un culto alla sua persona .

Dal 4 ottobre 2015 infatti la setta si è autoproclamata “CHIESA CRISTIANA UNIVERSALE DELLA NUOVA GERUSALEMME ” e Samuele si presenta dunque come l’antipapa (uno dei tanti sorti oggi)….Questa foto di Samuele è un rarissimo documento che ci è stato gentilmente inviato da alcuni  fedeli,molto preoccupati da loschi fatti che stanno accadendo da molto tempo a Cercola,in provincia di Napoli e in altre parti d’ Italia,dove i seguaci si riuniscono.

Infatti Samuele – alias Mario Samuele Morcia, nato a Parma nel 1972, ex insegnante, profeta anti-Papa Bergoglio a tempo pieno ,attività che gli frutta molto bene,a quanto pare- si fa avvicinare solo da una ristretta cerchia di seguaci , dice di aver ricevuto i ‘poteri ‘ da sua suocera GIUSEPPINA NORCIA ,di Gallinaro in provincia di Frosinone , che affermava di ricevere messaggi profetici e apparizioni di Gesù e di Maria con avvertimenti sulla imminente fine del mondo…

arca di gallinaro
Tempio Arca della “Chiesa universale della Nuova Gerusalemme” del profeta antipapa Samuele a Gallinaro

Nella logica della setta, la costruzione del ‘Tempio-Arca’ simboleggia la decisione del Signore di far nascere la Nuova Gerusalemme, descritta nel libro dell’Apocalisse, a Gallinaro,ma per un qualsiasi conoscitore delle Sacre Scritture, tale affermazione risulta teologicamente assurda.Il Tempio Arca si trova nella campagna della provincia di Frosinone, a Gallinaro, pochi chilometri dalla linea di confine con l’Abruzzo e l’alto casertano. I lavori sono finanziati da una Onlus fondata dal «profeta Samuele », la «Casa serena del bambin Gesù», regolarmente registrata, che raccoglie anche il 5 per mille dell’Irpef. L’organizzazione ha un conto con Banca etica, su cui arrivano altre donazioni spontanee. Mai pubblicati i bilanci.
Unico dato noto è proprio quello del 5 per mille: ben 305mila euro raccolti dal 2006 al 2012, con circa 2500 contribuenti che ogni anno firmano per la comunità.

1) Samuele,come tanti altri santoni di altre sette millenariste messianiche ‘pseudo-cattoliche tradizionaliste’ ,afferma che Papa Francesco non è il vero papa ,ma è ‘emissario satanico’ ,perchè il vero Papa sarebbe stato Benedetto XVI (questa l’abbiamo già sentita da moltissimi altri falsi profeti in giro oggi ). Samuele , insieme al suo staff, scoraggia i suoi adepti dal frequentare le chiese e i sacerdoti cattolici (etichettati come i “corvacci di Satana”) a causa dei quali “NON CI SAREBBE PIU’ PRESENZA REALE DI CRISTO NELL’EUCARESTIA”…MA SAMUELE DIMENTICA CHE FU PROPRIO BENEDETTO XVI A SBUGIARDARE IL FENOMENO DELLE APPARIZIONI DEL’GESU’ BAMBINO DI GALLINARO’ :infatti,quando Benedetto XVI era Cardinale Ratzinger e Prefetto della Congregazione per la Dottrina della Fede,diede un VERDETTO CHIARO : Giuseppina non faceva nessun miracolo e non era una veggente!

P. Francois-Marie DermineVIDEO CONGRESSO DELL’ ESORCISTA  PADRE FRANCOIS DERMINE,PRESIDENTE DEL GRIS

  https://vimeo.com/18463052
“Il caso: Gesù Bambino di Gallinaro: ERESIA A PARTIRE DALLE PRESUNTI VISIONI DI  GIUSEPPINA , fanatismo , esagerato devozionismo e una sete, assai pericolosa, di miracolismo. DAL MINUTO 22.05 della conferenza.

Padre Dermine,docente di Teologia morale,spiega che la Nuova Gerusalemme sta in Cielo ,(non a Gallinaro o da qualsiasi altra parte) e la Chiesa cattolica,fondata da Cristo, è in rapporto spirituale continuo con la Gerusalemme Celeste,Catechismo della Chiesa Cattolica,http://www.vatican.va/archive/catechism_it/p123a9p1_it.htm

757 « La Chiesa, che è chiamata “Gerusalemme che è in alto” e “Madre nostra” (Galati 4,26) viene pure descritta come l’immacolata Sposa dell’Agnello immacolato,  Sposa che Cristo “ha amato […] e per la quale ha dato se stesso, al fine di renderla santa” (Ef 5,25-26), che si è associata con patto indissolubile e che incessantemente “Egli nutre e cura” (Ef 5,29) ».

quindi Giuseppina era un’ eretica ,come decretò Benedetto XVI,quando era prefetto della Congregazione per la dottrina della fede .Attenzione,perchè anche satana può dire di pregare ,può manifestare ‘prodigi’ …ma poi ci mette in mezzo eresie anti evangeliche e contro la Chiesa,per ingannare i fedeli  e allontanarli dalla Verità.

2)Il GRIS (Gruppo di ricerca e informazione socioreligiosa) dell’Arcidiocesi di Campobasso e Bojano, ha aperto un dossier sul gruppo di Samuele e mette in guardia i fedeli. «Fate attenzione – scrive a caratteri cubitali sul suo sito web – fate molta attenzione».DOSSIER GRIS : Per stare nella Chiesa occorre camminare con il Papa e farsi guidare dal suo Magistero quotidiano.Fuori da questo cammino stretto c’è la strada larga dello scisma
che sfocia sempre nell’ERESIA!
http://gris-cb.blogspot.it/2014/09/gesu-bambino-di-gallinaro-fate.html

Anche la trasmissione RAI – “UNO MATTINA” si occupa della “chiesa della Nuova Gerusalemme e dello scisma di Gallinaro” http://www.rai.tv/dl/RaiTV/programmi/media/ContentItem-374a19e0-c338-4190-9b5a-e9c2052317b6.html  –

 Lo fa per bocca del conduttore, il giornalista Franco di Mare che, con toni duri e sarcastici , non risparmia neppure l’ormai defunta Giuseppina Norcia. Samuele è il genero di Giuseppina Norcia, una nota veggente del basso Lazio che ha creato e animato, per decenni, la «Culla del bambin Gesù», proprio a Gallinaro. La donna raccontava di visioni mistiche fin dal 1974. Su questa sua «facoltà» si è costruito un fortissimo culto popolare. Accanto alla sua casa familiare fu edificato, nel 1975, un piccolo TEMPIO  di 4 metri per 4, MAI CONSACRATO , con esposto un bambinello di ceramica e un’epigrafe che nominava quel luogo come la «nuova Gerusalemme».
Da allora, ogni domenica, sono arrivati a Gallinaro decine di migliaia di fedeli da tutta Italia, creando una fiorente economia locale per ristoratori e commercianti .
LA DIOCESI DI SORA , nel 2001, con un documento dei vicari generali, don Bruno Antonelli e don Luigi Casatelli (che si rivolsero all’allora Cardinal Ratzinger,Prefetto della Congregazione per la Dottrina della Fede,futuro Papa Benedetto XVI ) , chiarì che sul culto di Giuseppina «nessuna approvazione è mai stata data dalla competente autorità ecclesiastica. I fatti che tendono a presentarsi come straordinari o soprannaturali non risultano tali né per origine né per natura né per contenuto». «Il fenomeno – scrissero i vicari nel loro documento – è oggetto di vigilanza anche per il fatto di essere esposto ai rischi di un certo FANATISMO RELIGIOSO e di contaminazioni in contrasto con la dottrina cattolica. 
La denominazione «nuova Gerusalemme» data al luogo è dottrinalmente inaccettabile e pastoralmente inquietante per il suo contenuto millenaristico».

setta gallinaro messa al bando 2
Circolare del 2015 inviata a tutti i parroci dell’Arcidiocesi di Salerno Campagna Acerno ,firmata dal vicario don Biagio Napoletano,mette in guardia dai gruppi di preghiera legati al “culto del Gesù bambino di Gallinaro “

 3)BENEDETTO XVI APPROVO’ LA DECISIONE DEI VESCOVI della diocesi di Sora nel 2001,confermando che quella di Giuseppina è una ERESIA MILLENARISTA : infatti,come ci dice Gesù nel Vangelo,solo Dio conosce il momento e i tempi della fine e non vuole che i Suoi figli si angustino per questo ! Oggi le false profezie sulla ‘imminente fine del mondo’ e contro Papa Francesco si sprecano e soprattutto grazie ai medium New Age, come MDM (Maria Divina Misericordia e i suoi falsi ‘messaggi di gesù all’umanità ‘,diffusi anche da falsi mistici ‘cattolici’ come Allison Misti e le sue ‘stigmate invisibili’ ,le false profezie Maya,le false profezie di Conchiglia e culto delle croci di Dozulè,false profezie terroristiche dei Testimoni di geova, etc…)
Inoltre I VERI DONI DI DIO NON SI TRASMETTONO DA PERSONA A PERSONA !!! i ‘doni satanici’ invece si trasferiscono medianicamente (spiritismo) ,anche per via parentale, e già questo fatto dovrebbe far capire che si tratta di una SETTA ESOTERICA e di una squadra di truffaldini , che non ha nulla a che fare con il vero GESU’ CRISTO che ha fondato la Sua vera Chiesa su San Pietro e sui Suoi primi discepoli e sulla Tradizione millenaria della Chiesa cattolica ,che Nostro Signore Gesù ha promesso di proteggere per sempre dalle porte degli inferi.chiesa cattolica sant'agostino

 MA NONOSTANTE L’INTERVENTO DI BENEDETTO XVI, LA SETTA CONTINUO’ CON SAMUELE ,a cui Giuseppina Norcia sua suocera avrebbe trasmesso i ‘ suoi poteri’ …
Alla morte della donna, infatti, fu lui – Samuele ,marito di Antonietta Lombardi, figlia della falsa veggente Giuseppina – a prendere le redini della comunità/chiesa scismatica.

3)LO STRATAGEMMA DIABOLICO PER ALLONTANARE I FEDELI DAL VERO CRISTO NEI SACRAMENTI E NELLA SUA CHIESA : Quando Samuele appare ,c’è il delirio generale tra la folla ,che mescola preghiere cattoliche ,come il Santo Rosario, a superstizione settaria. La platea lo ascolta a bocca aperta.
CULTO IDOLATRICO PERSONALE :  Intorno a Samuele , si è costruita una comunità numerosa, di tutte le età, che fa incontri affollati anche in Puglia, Piemonte e basso Lazio. Un’assemblea che lo venera, lo sostiene, lo difende, lo invoca con un singolare libretto di preghiere e ne pratica il culto.
Ma alcuni ex appartenenti hanno deciso di dare battaglia.
Sono preoccupati: non solo per questo grottesco scisma all’ombra del Vesuvio. Ma, soprattutto, per il rischio di risvolti psicologici ed economici ai danni degli adepti. Sui «Figli della nuova Gerusalemme» ad essersi acceso è un durissimo dibattito sul web, «Samuele è eretico – scrivono in molti fuoriusciti o parenti dei seguaci – I discepoli di questo santone stanno seguendo il demonio».
«Conosco personalmente chi all’interno della comunità ha parenti e amici totalmente soggiogati… Alcuni sono stati allontanati dalle loro famiglie. E girano voci anche su un giro di elargizioni; anziani che avrebbero donato tutto, fedeli che verserebbero somme ingenti… io temo per le persone che sono lì e mi fido di chi mi ha raccontato cose molto spiacevoli».

PAPA san giovanni bosco
E’ evidente che Satana odia i Santi Sacramenti e la Chiesa cattolica,perchè fondata da Cristo su San Pietro ,primo Papa ,dunque odia anche l’attuale Vicario di Cristo e contro di lui semina calunnie eresie e terrorismo apocalittico, per disperdere miseramente i fedeli nel burrascoso mare dell’errore. 

 

 

Annunci