Papa Francesco: “Seguire GESU’,non cartomanti e presunti veggenti”

JESUS MY GOOD SHEPHERD

“CHI SEGUE GESU’ NON SBAGLIA. Lui solo è la Porta che ci possa far entrare nel recinto della vita eterna. ” Di qui il monito del Papa a non fidarsi di presunti veggenti e cartomanti che ci portano su un cammino sbagliato, “il cammino di un altro” ,il nemico dell’Amore di Cristo : solo Gesù è Il Buon Pastore che sempre ama e salva chi si affida a Lui e Lo segue.

Seguire Gesù, non cartomanti e pseudoveggenti
Il Buon Pastore conosce le sue pecore e le conduce fuori: “Cammina davanti ad esse e le pecore Lo seguono”. Il Cammino è proprio questo, ha detto il Papa, “seguire Gesù” nel “cammino della vita, della vita di tutti i giorni”. Non bisogna sbagliare, ha detto, “Lui va davanti e ci indica il Cammino”:

“Chi segue Gesù non sbaglia! Se ascoltiamo la Voce di Gesù e Lo seguiamo, non sbaglieremo strada!   ‘Eh, Padre, sì, ma le cose sono difficili… Tante volte io non vedo chiaro cosa fare… Mi hanno detto che là c’era una veggente e sono andato là o sono andata là; sono andato dal tarotista [cartomante], che mi ha girato le carte…’ – ‘Se fai questo, tu non segui Gesù! Segui ‘un altro’ che ti dà un’altra strada, diversa e sempre sbagliata . Gesù davanti indica il Cammino. Non c’è un altro che possa indicare il Cammino’. Gesù ci ha avvisato: ‘Verranno altri che diranno: il cammino del Messia è questo, questo… Non ascoltateli !  Il Cammino sono Io!’. Gesù è Porta e anche Cammino. Se seguiamo Lui non sbaglieremo”.

La Voce di Gesù la possiamo ascoltare nelle Beatitudini
BEATITUDINI Mt. 5Francesco si è infine soffermato sulla voce del Buon Pastore. “Le pecore – ha annotato – lo seguono perché conoscono la Sua Voce”. Ma come possiamo conoscere la Voce di Gesù, si chiede Francesco, e anche difenderci “dalla voce di quelli che non sono Gesù, che entrano dalla finestra, che sono briganti, che distruggono, che ingannano?”:

” Tu troverai la voce di Gesù nelle Beatitudini(Vangelo di Matteo,capitolo 5). Qualcuno che ti insegni una strada contraria alle Beatitudini, è uno che è entrato dalla finestra: non è Gesù! Secondo: ‘Tu conosci la Voce di Gesù? Tu puoi conoscerla quando ci parla delle opere di misericordia. Per esempio nel capitolo 25 di San Matteo: ‘Se qualcuno ti dice quello che Gesù dice lì, è la Voce di Gesù’. E terzo: ‘Tu puoi conoscere la voce di Gesù quando ti insegna a dire ‘Padre’, cioè quando ti insegna a pregare il Padre Nostro”.

“Gesù è la Porta; Lui ci guida nel Cammino e noi conosciamo la Sua  Voce nelle Beatitudini, nelle opere di misericordia e quando ci insegna a dire ‘Padre’. Ricordatevi, ha concluso, ‘la Porta, il Cammino e la Voce. Che il Signore ci faccia capire questa immagine di Gesù, questa icona: il Pastore, che è Porta, indica il Cammino e insegna a noi ad ascoltare la Sua Voce’”.

(Da Radio Vaticana)

 

Annunci