“IL DEMONE LILITH ,MADRE DI TUTTI I VIVENTI ?!?”

Ave maria in latinoave maria 5DALLA NOTA DI UN NOSTRO CARO AMICO DI QUESTA PAGINA ,MICHAEL :

“Il Satanismo Spirituale, la più grande menzogna di tutti i tempi, si inventa sempre favole per screditare la vera creazione descritta nella Sacra Bibbia, precisamente nel Vecchio Testamento e cioè nel libro della Genesi. Qua, al capitolo tre, versetto venti, c’è scritto chiaramente: L’uomo chiamò la moglie Eva, perché essa fu la madre di tutti i viventi.Ma scopriamo che cosa rappresenta per i satanisti la figura di Lilith (di cui si parla nella Cabala ebraica,testo di esoterismo, molto usato da tutti i satanisti & occultisti ).Per il Satanista Spirituale Lilith è stata la prima moglie di Adamo, cacciata dal Paradiso Terrestre, il Giardino dell’Eden, in quanto non voleva sottomettersi a Dio. Una volta allontanata, lei sarebbe diventata il simbolo della donna non sottomessa all’uomo, protettrice degli aborti e unendosi a Satana, sarebbe diventata la sua concubina, progenitrice di tutti i demoni nonché loro regina, oltre a diventare il simbolo della lussuria e di tutte le perversità sessuali. La chiamano con il nome di Grande Madre, esattamente come gli antichi popoli si rivolgevano alle loro divinità femminili della fecondità. Tutte le divinità adorate da quelle popolazioni non sono altro che tanti nomi diversi di Satana, il menzognero per eccellenza. Ma se andiamo alle origini del culto di adorazione verso Lilith, scopriamo che fu dai Sumeri chiamata Lilitu, demone della tempesta che portava distruzione e rapiva i bambini, oltre ad essere legato all’adulterio, alla lussuria e alla stregoneria. Come con Satana, anche Lilith fu chiamata con nomi diversi, ma sempre di un’unica entità si parla.I giovani non si rendono conto delle menzogne a cui vengono indotti a credere ,vengono attratti dal satanismo e dai ‘presunti poteri’ che credono di acquisire , e ripetono a pappagallo :
‘Noi mai potremo fare del male a qualcuno, in quanto Satana per noi è il bene. Satana non è qualcosa che abbiamo inventato noi, ma qualcosa che avete inventato voi cristiani.’
Non lasciatevi ingannare ….Sono anche molto abili a far passare il bene per il male e il male per il bene.
Il diavolo non è uno spauracchio ‘inventato dal Cattolicesimo’ , come satanisti & atei ci accusano, ma esisteva già nelle culture antiche precristiane con nomi diversi,
presso la civiltà assirobabilonese esistevano demoni ,raffigurati per metà umani e per metà tori (demoni detti SEDU : da qui viene l’iconografia del demone con le corna ) e quei popoli pagani in loro ‘onore’ FACEVANO SACRIFICI UMANI ,quindi non erano affatto benevoli… ”

TI RINGRAZIAMO TANTO MICHAEL, per i tuoi approfondimenti , AFFIDIAMOCI SEMPRE ALLA NOSTRA VERA MADRE ,MARIA SANTISSIMA,MADRE DI CRISTO DIO E MADRE DI TUTTA L’UMANITA’ SALVATA DA CRISTO : AVE MARIA .
ANNUNCIA PICMIXAve, disse l’arcangelo Gabriele come prima parola,rivolgendosi a Maria .Cosa vuol dire “Ave”? Ave vuol dire “senza guai, senza colpa, senza peccato, (“a” privativo, vae!). Il nome di Eva, se viene letto al contrario, diventa Ave. L’anima che si trova nel peccato mortale è Eva, ossia guai e sventura; ma se si converte all’umiltà e alla penitenza, si sente dire Ave, vale a dire senza guai !
Adamo aveva scalato la montagna della superbia ; il Figlio di Dio ha voluto scendere nella valle dell’umiltà. Trova oggi una valle dove scendere. Dove si trova ? Non si trova in te, Eva, madre della nostra disgrazia, non si trova in te…, ma nella BEATA VERGINE MARIA . Lei è veramente questa valle di Ebron, per la sua umiltà e la sua fortezza… Lei è forte in virtù della sua partecipazione alla forza di cui sta scritto : « Il Signore è forte e potente » (Sal 24, 8). Lei è quella donna forte auspicata da Salomone : « Una donna forte, chi potrà trovarla ? » (Pr 31, 10)…
Eva, sebbene creata nel paradiso senza corruzione, senza infermità né dolore, si è rivelata tanto debole, tanto instabile.
« Chi troverà questa donna forte ? » Può forse essere trovata nella miseria di quaggiù, se non si è potuto trovarla nella beatitudine di lassù? La si potrà trovare in questa valle di lacrime, se non si è trovata nella beatitudine del paradiso ?…
Oggi, sì oggi, è stata trovata. DIO PADRE HA TROVATO QUESTA DONNA PER SANTIFICARLA ;IL FIGLIO L’HA TROVATA PER ABITARLA;LO SPIRITO SANTO L’HA TROVATA PER ILLUMINARLA… L’angelo l’ha trovata per salutarla : « Ave, o piena di grazia, il Signore è con te ».
Eccola, la Donna forte, in cui la ponderatezza si sostituisce alla curiosità, in cui l’umiltà esclude ogni vanità, in cui la verginità libera da ogni cupidigia.
“L’angelo entrò da Lei” è scritto. Non è stata trovata dunque rivolta all’esterno, fuori; era all’interno, nella sua stanza dove pregava suo Padre nel segreto (Mt 6,6).

Elredo di Rievaulx ( 1110-1167), monaco cistercense inglese
Discorso sull’Annunciazione del Signore.
Chris

Annunci